Cetraro. Porto insabbiato: nota congiunta di De Caprio e Gallo

Nota congiunta del capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Antonio De Caprio e dell’assessore regionale alle Politiche agricole e sviluppo agroalimentare Gianluca Gallo sull’insabbiamento del porto di Cetraro.

Senza esplicito riferimento, il chiarimento della maggioranza nasce a seguito della lettera inviata dal Consigliere regionale Giuseppe Aieta al sindaco di Cetraro Ermanno Cennamo per chiedere che non venga adottata questa soluzione per il porto.

NOTA CONGIUNTA

La via maestra che ha intrapreso la Regione Calabria è quella dell’ascolto e del confronto con tutti indistintamente”. “In riferimento alla vicenda dell’insabbiamento del porto di Cetraro – hanno dichiarato De Caprio e Gallo – è d’obbligo, da parte nostra, intervenire per chiarire alcuni punti.  

Nell’ambito dell’ultimo incontro, avuto con gli amministratori di Cetraro, era emersa una unità di intenti nel procedere celermente alla risoluzione della problematica, una volta chiarito che l’intervento non rientra tra quelli finanziabili con fondi della Protezione civile. Due erano le strade percorribili: o proseguire con un accordo con il Flag, così come avevamo paventato insieme oltre un mese fa, o accedere a somme del settore Lavori pubblici, in virtù della convenzione per gli interventi di difesa organica dei quali beneficia il comune di Cetraro e all’interno dei quali rientra, a pieno titolo, l’intervento da realizzare nel porto.

Inoltre – continuano Gianluca Gallo e Antonio De Caprio – il supporto all’amministrazione comunale, che non è mai mancato in questi mesi, è stato sostanziato in un chiarimento, da parte del dipartimento ambiente, che ha confermato la compatibilità dell’intervento da realizzarsi nell’approdo cetrarese in piena rispondenza con le finalità del finanziamento di difesa organica. Con ciò, non possiamo non sottolineare che a margine del tavolo di confronto eravamo tutti concordi, rispetto alle soluzioni trovate, senza distinzione alcuna”.

A tal riguardo, il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale ha rinnovato la più totale disponibilità, “volta al supporto delle amministrazioni locali, primo baluardo di democrazia e condivisione di valori e norme.

Non agisco per mera propaganda politica o per fini elettorali – ha chiosato Antonio De Caprio -. Il mio lavoro è al servizio della comunità. Fare politica è una missione e quando arrivano i risultati, essi sono il frutto di un lavoro di squadra, mai del singolo. Riconosco nell’amministrazione comunale di Cetraro la volontà, tramutata in fatti in questi mesi, di un lavorio incessante per giungere alla soluzione che da qui a breve sarà messa in campo nei modi migliori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *