Covid, si è spento il giornalista calabrese Giuseppe Savoia

COSENZA – Lutto nel mondo del giornalismo. Si è spento questa mattina all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza Giuseppe Savoia, 57 anni giornalista.

Giuseppe Savoia era dipendente dell’agenzia delle entrate di Corigliano Rossano,  ma da molti anni si occupava di cronaca dell’area ionica della Calabria per il Quotidiano del Sud.

Il decesso è avvenuto per complicanze da covid19 all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, dove era ricoverato da alcuni giorni in terapia intensiva, nonostante fosse vaccinato con prima e seconda dose.

Giuseppe lascia la moglie e due figli.

La salma giungerà domani pomeriggio alle ore 15 nel cimitero di Rossano dove si terrà la cerimonia di benedizione e la sepoltura.

L’editore e la redazione tutta, si stringe al dolore della moglie, dei figli e dei familiari.

Rispondi