gratteri

CSM conferma Gratteri Procuratore di Catanzaro

Il Plenum del Consiglio superiore della magistratura ha votato all’unanimità la conferma di Nicola Gratteri a procuratore della Repubblica di Catanzaro per il secondo quadriennio.

Gratteri si è insediato a Catanzaro il 16 maggio 2016. Anche in quella occasione la sua nomina da parte del Plenum avvenne all’unanimità.

Prima di diventare procuratore di Catanzaro il magistrato ricopriva la carica di procuratore aggiunto a Reggio Calabria, distretto nel quale ha lavorato come pm antimafia dagli inizi della propria carriera.

Gratteri è anche candidato alla carica di Procuratore nazionale antimafia.

Rispondi