PAOLA. EMIRA CIODARO CANDIDATA A SINDACO DI FORZA ITALIA

Emira Ciodaro è la candidata sindaco di Forza Italia alle elezioni amministrative di Paola.

A comunicarlo – con una nota – è il Coordinamento provinciale di Forza Italia Cosenza.

IL COMUNICATO STAMPA

La scelta è stata ufficializzata a seguito di un proficuo incontro politico che ha visto la partecipazione del coordinatore provinciale del partito, l’assessore e consigliere regionale Gianluca Gallo, e del parlamentare Andrea Gentile, deputato del Collegio Paola-Castrovillari. Presenti Emira Ciodaro, Silvio Buono e Basilio Ferrari.

Per la prima volta la città di Paola avrà un sindaco donna di centrodestra, espressione di riconosciute capacità e competenze professionali ed amministrative.

Emira Ciodaro è stata infatti candidata col nostro movimento politico alle ultime elezioni regionali, riscuotendo un notevole successo, in particolare nella città del Santo.

La nostra candidata ha già da tempo avviato un significativo ed inclusivo percorso di ascolto e partecipazione diretta con tutti i quartieri e le categorie sociali e produttive della comunità, conseguendo numerose richieste di adesione da parte di uomini, donne e giovani decisi ad affiancarla con entusiasmo nella battaglia elettorale per dare a Paola il futuro che merita.

La coalizione che sostiene Emira Ciodaro Sindaco, già affiancata da ampi settori del centrodestra – riporta ancora la nota – abbraccia diverse e vive realtà e movimenti civici, moderati e della società civile.

Offriamo dunque tale candidatura a tutti coloro che, senza distinzione di sorta, vogliono dare un fattivo contributo al rinnovamento della politica e che, anche oltre il centrodestra, finalmente vogliono mandare in soffitta un centrosinistra litigioso e inconcludente, che ha arrecato innumerevoli danni alla città, per ricostruire insieme un nuovo percorso di coesione sociale”.

 

Inoltre Basilio Ferrari, già sindaco di Paola, su richiesta del coordinatore Provinciale Gianluca Gallo, ha accettato di tornare a ricoprire a pieno titolo l’incarico di coordinatore cittadino del partito, con l’obiettivo di favorire – fino all’ultimo istante utile prima della chiusura dei termini per la formalizzazione delle candidature – l’unità del centrodestra tra le forze disponibili al dialogo ed al rilancio del territorio Paolano.

Rispondi