Rapinarono tabaccheria a Nocera Terinese: arrestati fratelli di Longobardi

I carabinieri hanno arrestato due fratelli di Longobardi ritenuti gli autori di una rapina compiuta il 16 febbraio 2019 in una tabaccheria di Nocera Terinese, nel lametino.

Nell’occasione, due soggetti con il volto travisato, di cui uno armato di coltello, si impossessarono di oltre 2.000 euro.

Le indagini hanno consentito agli investigatori di raccogliere indizi di colpevolezza sul conto di due fratelli, peraltro già noti per reati specifici.

Fondamentali le immagini di alcuni impianti di videosorveglianza della zona.

Uno dei due è stato rintracciato nella propria abitazione a Fiumefreddo Bruzio e portato nel carcere di Paola mentre l’altro, già detenuto, ha ricevuto copia dell’ordinanza direttamente in carcere.

Rispondi