Reati ambientali: denunce a Verbicaro e San Nicola Arcella

Dopo un controllo presso l’Isola ecologica del Comune di Verbicaro, i Carabinieri Forestale di Orsomarso sede di Scalea hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Paola il responsabile comunale del servizio. Il reato contestato è di gestione illecita di rifiuti.

Durante un controllo, infatti, i militari hanno verificato all’interno dell’area la presenza di due grossi cumuli di rifiuti costituiti da ingombranti, pezzi di carrozzeria di auto, materiale plastico vario e rifiuti elettrici ed elettronici, oltre a carta e cartone parzialmente combusto.

I materiali di scarto non erano depositati all’interno dei contenitori a tenuta stagna con cartellonistica e divisione per tipologie, così come previsto dalla normativa, ma erano miscelati tra loro e depositati su una area che invece avrebbe dovuto essere utilizzata solo come piazzale.

Nel Comune di San Nicola Arcella i militari hanno sequestrato un’area in località “Baia del Carpino” nella quale erano in corso lavori di movimento terra con conseguente realizzazione di pista e piazzale in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale in assenza delle relative autorizzazione.

L’esecutore materiale dei lavori è stato denunciato.

Rispondi