Satriano. 20enne sbranata da branco di cani: arrestato allevatore

C’è un arresto per la morte di Simona Cavallaro, la ragazza di 20 anni sbranata da un branco di cani posti a protezione di un gregge in località Monte Fiorino di Satriano, in Provincia di Catanzaro.

L’aggressione mortale è avvenuta il 26 agosto 2021. La giovane si trovava lì per un pic-nic.

I carabinieri hanno arrestato un 45enne della zona, titolare di un’azienda zootecnica, per il reato di omicidio colposo.

L’ipotesi accusatoria è che l’allevatore, titolare del gregge e del branco di cani, abbia fatto pascolare abusivamente capre e pecore all’interno dell’area attrezzata invadendo arbitrariamente il terreno dell’area pic-nic di proprietà del Comune di Satriano.

Inoltre ha lasciato il gregge incustodito per giorni così come i cani.

Rispondi