Sequestrati frantoi che scaricavano abusivamente nel fiume Budello

08/12/2017

 

La Capitaneria di porto ha sequestrato due frantoi nel territorio di Rizziconi, nel reggino, poiché i reflui prodotti dalla loro attività inquinavano le acque del fiume Budello. L'intervento è scattato a seguito di una segnalazione secondo cui le acque del fiume presentavano una colorazione anomala. I militari hanno accertato le responsabilità dei titolari dei due frantoi in merito all'illecito smaltimento di rifiuti, con dispersione irregolare nell'ambiente delle acque di lavorazione e quelle di lavaggio prodotte dal processo di molitura delle olive. Entrambi sono stati denunciati.

Please reload

Scarica la nostra app

1/1
SEGUICI SU FACEBOOK
Seguici su facebook
Cerca nel sito

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

© 2018 - Tutti i diritti riservati | GruppoAzzurra - Powered by Dreamart ADV