Minaccia e picchia la nonna per soldi: 17enne in comunità

12/09/2019

 

I carabinieri di Corigliano hanno eseguito un'ordinanza per la detenzione in comunità, emessa dal Tribunale dei minorenni di Catanzaro su richiesta della Procura di Castrovillari, nei confronti di un diciassettenne di Cassano Jonio, domiciliato a Villapiana, con l’accusa di estorsione e lesioni personali aggravate. Il giovane da due anni ricattava, minacciava e picchiava la nonna 67enne per avere soldi. La vittima ha presentato una denuncia ai carabinieri, dove si delineava un quadro allarmante. La donna lo aveva preso in affidamento dopo la separazione dei genitori e il rifiuto di tenerlo con loro.

Please reload

Scarica la nostra app

1/1
SEGUICI SU FACEBOOK
Seguici su facebook
Cerca nel sito

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

© 2018 - Tutti i diritti riservati | GruppoAzzurra - Powered by Dreamart ADV