Cosenza. Ditta di trasporti nasconde ricavi per 2,5 milioni di euro: scatta sequestro

06/11/2019

 A Cosenza i finanzieri hanno sequestrato beni del valore di 600.000 euro ad una società di trasporti ed al titolare, contemporaneamente sottoposto ad una misura interdittiva. Il provvedimento emesso dal gip ha colpito una società che aveva nascosto all’Erario ricavi per oltre due milioni e mezzo di euro. Tra i beni oggetto del sequestro anche un’abitazione di lusso sita a Rende. Particolarmente difficile per la Finanza si è rivelata la ricostruzione del volume d’affari, effettuata attraverso la documentazione fiscale fornita dai clienti della società. Il titolare è stato raggiunto dal divieto di esercizio dell’attività imprenditoriale per la durata di dodici mesi.

Please reload

Scarica la nostra app

1/1
SEGUICI SU FACEBOOK
Seguici su facebook
Cerca nel sito

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

© 2018 - Tutti i diritti riservati | GruppoAzzurra - Powered by Dreamart ADV