Isola Capo Rizzuto. Cassazione annulla incandidabilità per l'ex sindaco Girasole

06/11/2019

 La Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza della Corte d’Appello di Catanzaro che, un anno fa, confermò l’incandidabilità dell’ex sindaco di Isola Capo Rizzuto Carolina Girasole. La Suprema Corte ravvisa, infatti, una palese contraddizione che mina la coerenza del provvedimento a suo carico. Confermata, invece, l’incandidabilità del suo successore, Gianluca Bruno, degli ex assessori Carmela Maiolo, che era anche vicesindaco, e Carmine Antonio Timpa, e degli ex consiglieri Pasquale Poerio e Giovanni Astorino, tutti in carica nell’amministrazione Bruno. Anche il comune di Isola domenica tornerà al voto dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose.

Please reload

Scarica la nostra app

1/1
SEGUICI SU FACEBOOK
Seguici su facebook
Cerca nel sito

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

© 2018 - Tutti i diritti riservati | GruppoAzzurra - Powered by Dreamart ADV