Corigliano. Addetti alle pulizie sul tetto dell'ospedale

02/12/2019

 Una ventina di dipendenti della cooperativa Sis che si occupa del servizio di pulizia all’ospedale di Corigliano-Rossano questa mattina sono saliti sul tetto del nosocomio per protestare per il mancato pagamento degli stipendi che non arrivano dal mese di ottobre e per quelli futuri per i quali né l'azienda né l’Asp forniscono risposte. La protesta riguarda anche i dipendenti della ditta che operano a Cosenza e Mormanno, in totale cuna 70 di persone. Sul posto sono presenti le forze dell’ordine ed il sindacalista della Cgil Andrea Ferrone. I manifestanti hanno esposto uno striscione con su scritto “non facciamo volontariato, il lavoro va pagato”.

Please reload

Scarica la nostra app

1/1
SEGUICI SU FACEBOOK
Seguici su facebook
Cerca nel sito

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

© 2018 - Tutti i diritti riservati | GruppoAzzurra - Powered by Dreamart ADV