Crotone. Truffa nelle erogazioni in agricoltura: sequestrati beni per 230.000 euro a 10 imprenditori

02/12/2019

 I finanzieri del Comando provinciale di Crotone hanno sequestrato beni per 230 mila euro a dieci imprenditori indagati per truffa aggravata nell'ambito di una indagine contro gli illeciti in materia di spesa pubblica. Gli accertamenti sono stati compiuti nei confronti di 59 imprenditori agricoli dei comuni di Isola Capo Rizzuto, Cutro, Strongoli per verificare la legittimità delle percezioni di finanziamenti comunitari nel settore della politica agricola comune. I dati acquisiti, confrontati con le informazioni dell' Arcea – l’Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura e dai Centri di assistenza agricola – hanno consentito di scoprire istanze di accesso ai contributi comunitari con l'uso di contratti di affitto intestati a soggetti risultati morti o con falsi titoli di possesso. 45 gli imprenditori complessivamente denunciati nell’operazione denominata “Cronos 2”, per 10 dei quali è scattato il sequestro di beni.

Please reload

Scarica la nostra app

1/1
SEGUICI SU FACEBOOK
Seguici su facebook
Cerca nel sito

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

© 2018 - Tutti i diritti riservati | GruppoAzzurra - Powered by Dreamart ADV