'Ndrangheta. Sequestrati beni per mezzo milione di euro ad imprenditore di Amantea

02/12/2019

 Personale della Dia di Catanzaro ha sequestrato beni per 500.000 euro all’imprenditore di Amantea Giuseppe Suriano, 42 anni, ritenuto legato alla famiglia di ‘ndrangheta riconducibile a Tommaso Gentile. Suriano era stato coinvolto nell'operazione antindrangheta "Nepetia" del 2007 come soggetto di notevole importanza nell'ambito della consorteria criminale. Attualmente è detenuto perchè arrestato nell’operazione "Ares" del 2018 per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Il sequestro ha riguardato una villetta con piscina, un garage, un fabbricato, veicoli e rapporti bancari.

Please reload

Scarica la nostra app

1/1
SEGUICI SU FACEBOOK
Seguici su facebook
Cerca nel sito

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

© 2018 - Tutti i diritti riservati | GruppoAzzurra - Powered by Dreamart ADV