Scigliano. Intera famiglia percepiva Reddito di Cittadinanza: dovranno restituire 9.000 euro all'Inps

04/12/2019

 Appartenevano allo stesso nucleo familiare ma mediante un astuto artificio erano riusciti tutti ad ottenere dall’INPS il reddito di cittadinanza, circa 1.500 euro al mese dallo scorso mese di maggio. A Scigliano, nella Sila cosentina, i carabinieri hanno denunciato 4 persone per i reati di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e comunicazione non veritiera dello stato di famiglia. I carabinieri si erano accorti da agosto dell’anomalia: la famiglia, pur essendo composta da padre, madre e due figli conviventi nella stessa casa risultava formalmente distinta in 3 nuclei familiari usando il trucchetto di scrivere la via di residenza in modo diverso. I carabinieri, su disposizione del Gip, hanno sequestrato le tessere emesse dall’Ufficio Postale di Scigliano e i quattro dovranno restituire all’INPS i quasi 9.000 euro frodati.

Please reload

Scarica la nostra app

1/1
SEGUICI SU FACEBOOK
Seguici su facebook
Cerca nel sito

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

© 2018 - Tutti i diritti riservati | GruppoAzzurra - Powered by Dreamart ADV