Sospesi cinque dipendenti Inps “furbetti del cartellino”

A cinque dipendenti in servizio nella sede Inps di Caulonia (Reggio Calabria), i carabinieri¬† hanno notificato un provvedimento di sospensione dall’esercizio pubblico della durata di sei mesi, emesso dal gip di Locri su richiesta della locale Procura.