giudice

‘Ndrangheta. Rinascita-Scott: giudice riunisce tre tronconi del processo

Il Tribunale di Vibo Valentia presieduto da Claudia Caputo ha accolto la richiesta della Dda di Catanzaro di riunire i tre tronconi del processo, con rito ordinario, “Rinascita-Scott” che si sta tenendo nella nuova aula bunker di Lamezia Terme. Oltre 300 gli imputati rinviati a giudizio nel corso della fase preliminare.

‘Ndrangheta. Parte il maxi processo ‘Rinascita-Scott’, vietate le riprese

Partirà domani nella nuova aula bunker realizzata nell’area industriale di Lamezia Terme il più grande processo alla ‘ndrangheta. Alle 9.30, infatti, inizierà la prima udienza dibattimentale del procedimento “Rinascita-Scott” contro le cosche del vibonese ed i loro legami con ambienti politici, istituzionali e della massoneria deviata.

Rinascita-Scott. Pittelli denuncia il giudice sospeso Petrini e Saraco

L’avvocato Giancarlo Pittelli, imputato con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa nel processo “Rinascita-Scott” e attualmente detenuto nel carcere di Nuoro, ha dato mandato ai propri legali di denunciare per diffamazione il giudice sospeso della Corte d’Assise d’Appello di Catanzaro Marco Petrini e l’avvocato Francesco Saraco – entrambi imputati davanti al Tribunale di Salerno …

Rinascita-Scott. Pittelli denuncia il giudice sospeso Petrini e Saraco Leggi tutto »

Mika resta vicino a Beirut e spegne 37 candeline

La star internazionale Mika spegne oggi 37 candeline. Festeggia con la morte nel cuore per quanto è accaduto nella sua città natale Beirut, circostanza che lo vede molto coinvolto con fondi per sostenere il popolo libanese. Come già annunciato, Mika sarà comunque tra i quattro giudici della prossima edizione di X Factor, insieme a Manuel …

Mika resta vicino a Beirut e spegne 37 candeline Leggi tutto »

Minacce al giudice Cotroneo, Bombardieri: “attacco a tutta la giurisdizione del distretto di Reggio”

La Procura di Catanzaro sta indagando sulle minacce al giudice Tommasina Cotroneo, capo della sezione Gip-Gup di Reggio Calabria poiché competente sui procedimenti in cui sono parte offesa i magistrati reggini. Ignoti hanno fatto trovare un proiettile di fucile già esploso nell’androne del palazzo in cui abita con accanto una fotografia  del giudice con una …

Minacce al giudice Cotroneo, Bombardieri: “attacco a tutta la giurisdizione del distretto di Reggio” Leggi tutto »