manifesti

Reggio Calabria. Manifesti anti-aborto: sindaco chiede rimozione, Arcidiocesi prende distanze

A Reggio Calabria alcuni manifesti anti-aborto fatti affiggere in vari punti della città dall’associazione “ProVita&Famiglia” stanno provocando polemiche. Il sindaco Giuseppe Falcomatà è intervenuto sul suo profilo Facebook comunicando di avere chiesto la rimozione perché “lesivi della libertà personale di un individuo“.