pensione

DIAMANTE. ESTORSIONE SESSUALE A INSEGNANTE IN PENSIONE: CONDANNA RIDOTTA IN APPELLO

La Corte di Appello di Catanzaro ha rideterminato in anni due di reclusione e 500 euro di multa, la condanna nei confronti della giovane donna di Scalea, imputata di estorsione aggravata a sfondo sessuale a danno di un noto insegnante di Diamante in pensione. In primo grado, a seguito di giudizio abbreviato, la donna era …

DIAMANTE. ESTORSIONE SESSUALE A INSEGNANTE IN PENSIONE: CONDANNA RIDOTTA IN APPELLO Leggi tutto ยป