Vendevano piscine sul web ma era una truffa: arrestati operai crotonesi

I carabinieri di Loro Ciuffenna, in provincia di Arezzo, hanno denunciato due operai pregiudicati di Crotone per truffa continuata in concorso. Sembravano vendere piscine su Internet, ma in realtà una volta intascato l’acconto sparivano. Con questo sistema avevano già messo a segno 28 truffe fino a che, alla 29esima, il giochino è finito grazie a …

Vendevano piscine sul web ma era una truffa: arrestati operai crotonesi Leggi tutto »