‘Quarta chiave’. Riciclavano illegalmente rottami ferrosi: 29 arresti nel lametino

Si chiama “Quarta chiave” l’operazione condotta dai carabinieri a Lamezia Terme, San Pietro a Maida, Curinga e Settingiano con il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia che ha portato all’arresto di 29 persone, 15 in carcere e 14 ai domiciliari.