rifiuti

ECOFORUM LEGAMBIENTE CALABRIA: ‘SOLO’ 91 COMUNI RICICLONI

“Esperienze, proposte ed idee per una Calabria libera dai rifiuti”. Questo il titolo della quarta edizione dell’Ecoforum Calabria sui rifiuti, organizzato da Legambiente Calabria, che ha avuto come focus le politiche regionali di economia circolare, le esperienze innovative, la gestione virtuosa dei rifiuti e le buone pratiche nel territorio. Nel corso del dibattito è stato …

ECOFORUM LEGAMBIENTE CALABRIA: ‘SOLO’ 91 COMUNI RICICLONI Leggi tutto »

Rifiuti. A Tortora la manifestazione per dire NO alla riapertura dell’impianto di San Sago

I sindaci e i rappresentanti dei comuni di Tortora, Maratea, Lauria, Lagonegro e Trecchina, le delegazioni degli istituti scolastici del Golfo di Policastro ed i rappresentanti delle associazioni ambientaliste hanno partecipato a Tortora alla manifestazione promossa da Legambiente Basilicata per dire NO alla riapertura dell’impianto di trattamento dei rifiuti di località San Sago.

Scalea, De Filippo: emergenza rifiuti, non serve l’esercito ma responsabilità e collaborazione.

L’emergenza rifiuti in Calabria ha raggiunto il punto di non ritorno, con le discariche sature il sistema è ormai collassato”. Camion in fila davanti alle pochissime discariche ancora utilizzabili e  spazzatura, spesso in strada o nei grandi condomini. È di poche ore fa la lettera aperta che Carmine De Filippo, professionista nel campo turistico con …

Scalea, De Filippo: emergenza rifiuti, non serve l’esercito ma responsabilità e collaborazione. Leggi tutto »

Rifiuti. Sindaco di Villapiana dice no all’Ecodistretto

Non sarà realizzato nessun ecodistretto a Villapiana, nel cosentino. Il sindaco, Paolo Montalti, ha fatto marcia indietro rispetto agli impegni che aveva assunto con la Regione ed ha comunicato ufficialmente all’assessore regionale alla Tutela dell’ambiente, Sergio De Caprio, il no del comune ad ospitare sul proprio territorio l’impianto per rifiuti.

Emergenza rifiuti: sindaco di Scalea chiede intervento dell’Esercito

Il sindaco di Scalea, Giacomo Perrotta, ha scritto al Presidente del Consiglio dei ministri, al presidente della Regione Calabria, ai Ministri dell’Interno, dell’Ambiente e del Sud, al Prefetto di Cosenza e al Presidente dell’ATO per chiedere che venga utilizzato l’Esercito per risolvere l’emergenza rifiuti che riguarda l’intera regione, e in particolare la Provincia di Cosenza.