Vibo Valentia. Anche ‘ndranghetisti tra destinatari di buoni spesa Covid: 478 denunce

False attestazioni per ottenere i buoni spesa Covid. È quanto scoperto dai Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia a conclusione di un’articolata attività di verifica e controllo coordinata dalla locale Procura. 478 persone sono state denunciate con l’accusa di false attestazioni a incaricato di pubblico servizio e indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato.