Belvedere Marittimo. Omicidio Dimova: resta in carcere presunto assassino

Resta in carcere il 32enne di Belvedere Marittimo ritenuto l’assassino della bulgara Anelyna Dimova, 55 anni, trovata morta il 30 agosto scorso nella sua casa del centro storico di Belvedere.