Arrestato a Falerna latitante bulgaro: era stato condannato a 8 anni di carcere

I carabinieri hanno arrestato a Falerna, in provincia di Catanzaro, un cittadino bulgaro, di 48 anni, destinatario di un mandato d’arresto Europeo. I militari, in seguito ad una attività info – investigativa, hanno accertato che il latitante, domiciliato in passato nel Comune di San Ferdinando, nel reggino, potesse gravitare nel centro catanzarese. Individuato in una azienda agricola dove lavorava come bracciante, è stato bloccato e condotto in caserma. L’uomo è risultato essere ricercato dalle Autorità Bulgare dal 2015 per contraffazione, produzione ed utilizzo di documenti falsi, commessi a Sofia in Bulgaria, condannato dalla Corte regionale a 8 anni di reclusione. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Palmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *