Minaccia familiari con siringa per estorcere denaro e comprare droga

A Rossano, nel cosentino, la Polizia ha arrestato in flagranza di reato un uomo di 44 anni pluripregiudicato – già sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione – per i reati di estorsione ed evasione. Un familiare ha telefonato al 113 denunciando che l’uomo, dopo aver estorto del denaro minacciando con una siringa, si era allontanato da casa presumibilmente per acquistare droga. Gli agenti della Volante lo hanno rintracciato, arrestato ed accompagnato presso la Casa di Reclusione di Castrovillari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *