Redazione Radio Azzurra

CETRARO. COLPI DI KALASHNIKOV CONTRO IL MURO DI RECINZIONE DI UN CENTRO DI ACCOGLIENZA

Cetraro, in Provincia di Cosenza, di nuovo al centro della cronaca. All’alba sono stati sparati 23 colpi di kalashnikov contro il muro di recinzione di un Centro di accoglienza secondaria per migranti. Nessuno è rimasto ferito. I carabinieri della Compagnia di Paola hanno avviato indagini. Il Cas, situato nelle vicinanze del porto turistico, è denominato

CETRARO. COLPI DI KALASHNIKOV CONTRO IL MURO DI RECINZIONE DI UN CENTRO DI ACCOGLIENZA Leggi tutto »

REGGIO CALABRIA. SOTTRAGGONO 95MILA EURO AD ANZIANIA: ARRESTATA COPPIA DI INSEGNANTI

Avrebbero sottratto circa 95mila euro ad un’anziana ospitata in una casa di riposo. I finanzieri del Gruppo di Gioia Tauro hanno arrestato e posto ai domiciliari due insegnanti, marito e moglie. Il provvedimento a loro carico è stato emesso dal gip di Palmi su richiesta della Procura guidata da Emanuele Crescenti. I due sono indagati

REGGIO CALABRIA. SOTTRAGGONO 95MILA EURO AD ANZIANIA: ARRESTATA COPPIA DI INSEGNANTI Leggi tutto »

CROTONE. SEQUESTRATO OLTRE UN CHILO DI MARIJUANA E HASHISH NEL QUARTIERE PAPANICE

Nella frazione Papanice di Crotone la Polizia ha rinvenuto e sequestrato oltre un chilo di marijuana (in particolare 1 kg e 130 grammi), 202 grammi di hashish e materiale per confezionare la droga. Il personale della Squadra Mobile della Questura era impegnato in una serie di perquisizioni di immobili disabitati, finalizzate ad individuare i luoghi

CROTONE. SEQUESTRATO OLTRE UN CHILO DI MARIJUANA E HASHISH NEL QUARTIERE PAPANICE Leggi tutto »

AGGRESSIONE A CALCIATORI DEL CROTONE: EMESSI 6 PROVVEDIMENTI DASPO

Il Questore di Crotone ha emesso sei provvedimenti DASPO a carico di altrettanti tifosi crotonesi, di durata variabile da uno a sette anni. I provvedimenti sono stati adottati dopo quanto accaduto lo scorso 8 aprile quando alcuni calciatori della squadra di calcio “FC Crotone” alcuni di questi in compagnia delle rispettive compagne, e all’indomani del

AGGRESSIONE A CALCIATORI DEL CROTONE: EMESSI 6 PROVVEDIMENTI DASPO Leggi tutto »

REGGIO CALABRIA. DUPLICE INFANTICIDIO: DIMESSA DALL’OSPEDALE LA 24ENNE INDAGATA

È stata dimessa dal Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria la ragazza di 24 anni indagata per duplice infanticidio. Era ricoverata da una settimana nel reparto di ostetricia e ginecologia riferendo di essere affetta da un malore e rifiutando di sottoporsi a visita ginecologica. Nell’armadio della sua stanza la madre ha trovato due feti morti

REGGIO CALABRIA. DUPLICE INFANTICIDIO: DIMESSA DALL’OSPEDALE LA 24ENNE INDAGATA Leggi tutto »

PROSEGUONO LE ATTIVITA’ DI CONTROLLO SU TUTTO IL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI COSENZA

Continuano i controlli del territorio nell’intera provincia di cosentina, disposti dal Questore, Giuseppe Cannizzaro. Nello specifico lo scorso 10 luglio, la Squadra Mobile, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, gli agenti della Polizia Scientifica e alle unità cinofile della Questura di Vibo Valentia, nell’ambito del servizio denominato “focus ‘ndrangheta”, ha denunciato, in stato di

PROSEGUONO LE ATTIVITA’ DI CONTROLLO SU TUTTO IL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI COSENZA Leggi tutto »

REGGIO CALABRIA. TROVATI IN UN ARMADIO I FETI DI DUE GEMELLI MORTI: INDAGATA UNA 24ENNE

Duplice infanticidio. È questa l’ipotesi di reato per la quale la Procura di Reggio Calabria diretta da Giovanni Bombardieri, ha aperto un’indagine nei confronti di una ragazza di 24 anni residente nella zona sud della città. L’inchiesta nasce dal ritrovamento in un armadio di due feti avvolti in un lenzuolo da parte della madre dell’indagata

REGGIO CALABRIA. TROVATI IN UN ARMADIO I FETI DI DUE GEMELLI MORTI: INDAGATA UNA 24ENNE Leggi tutto »